|
|
La piattaforma logistica del Mediterraneo

L’Interporto Sud Europa è al centro del Mediterraneo, nella più strategica area della logistica per l’Europa ed il Far East.

ISE, è da un punto di vista ferroviario, il punto di riferimento italiano del Corridoio europeo 1 e del Corridoio europeo 5 contribuendo in modo significativo al sistema internazionale dell’intermodalità;

da un punto di vista del trasporto su gomma, il nodo autostradale per eccellenza trovandosi nell’angolo formato dall’intersezione dell’autostrada A1-Milano/Napoli e dell’Autostrada A30 nelle direzioni di Salerno/Reggio Calabria e per Bari/Taranto.

La sua posizione geografica lo rende riferimento strategico per l’intermodalità nazionale ed europea, grazie anche alla vicinanza con l’aeroporto di Capodichino ed il collegamento diretto con il nuovo aeroporto di Pontecagnano.

Limitrofo al porto di Napoli, ISE svolge anche una importante funzione di retroportualità grazie al collegamento, in collaborazione con Trenitalia spa di una navetta ferroviaria diretta tra il Porto di Napoli e il terminal intermodale ISE che annovera, al suo interno, una sede doganale di temporanea custodia, un deposito di tipo C e gli uffici di diretta competenza del comando compagnia della Guardia di Finanza.